25 mag 2010

DOLCI GRADEVOLI

Stiamo gia' alla fine di Maggio, il tempo, anzi i giorni volano velocemente...
Quest'anno il tempo e' capriccioso, un giorno la temperatura sale fino a 30 gradi e l'altro giorno non arriva nemmeno a 20 gradi... ed in questi giorni c'e molta umidita' come se la stagione di piogge sia gia' arrrivata in anticipo...
Allora mi sono offerta l'ultima fetta di Gubana che conservavo gelosamente. Con il profumo, mi e' venuto in mente il ricordo del viaggio...
Sta bene con un bicchiere di te' freddo...
Ecco la sua forma integra a chiocciola che mia amica mi ha regalato... era buonissima...
Ho tagliato anche l'altro dolce che avevo comprato a Trieste, PINZA...

5 commenti:

Donkuri ha detto...

quante cose buoneeee!

Nana ha detto...

La pinza è troppo dolce per me...i fichi secchi e le uvette sono un mix micidiale!
Da noi si mangia attorno al fuoco verso gennaio nel periodo dell'epifania e dopo che si brucia la vecia^^
Si accompagna col vino caldo ed è una bomba pure quello!!

Sono felicissima che ti siano piaciuti!!

Poi appena potrò ricambierò il pacco con alcuni dolcetti che non hai potuto assaggiare perchè non era stagione...promesso ^__^

Un bacione!!

Titti ha detto...

ciao donkuri,
alla fine sono golosa...

ciao nana,
i tuoi dolci mi hanno ricordato i giorni bellissimi...
un bacione

Pupottina ha detto...

^____________^

sì, la gubana, anni fa, l'hanno regalata anche a me.
però mi hanno consigliato di mangiarla bagnandola con della grappa ... ovviamente d'inverno.
è un ottimo dolce!!!

Titti ha detto...

l'ho provata con grappa al miele... ma essendo astemia...era troppo forte per me!