24 ott 2012

UN GIORNO A OTTOBRE

Il tempo vola a gran velocità ma l'autunno si inoltra piano piano...
Non me ne ero resa conto, ma ora le foglie hanno cominciato a cambiare un po' il colore... non vedo l'ora di godere dei colori cambiati interamente... forse tra un mese!

Da noi si dice che l'autunno è la stagione per leggere, per fare lo sport, e per mangiare.
Insomma la notte più lunga è adatta per leggere, il clima buono è ideale per lo sport, e le delizie abbondanti stimolano l'appetito.
E per i bambini, l'ottobre è il mese per la gita scolastica (una gita in primavera e l'altra in autunno).
Anche quando sono stata a Kyoto, c'erano tantissimi bambini.
Tra questi bambini, ho notato, c'erano quelli di una scuola che avevano "un compito" di parlare in inglese con gli stranieri.
Sentirli parlare con entusiasmo le frase semplice era piacevole.

Per i bambini sarà una bella esperienza, ma appena trovavano i turisti stranieri, gli si avvicinavano di corsa, spero che questo compito non reca tanti disturbi ai turisti (anche se subito dopo l'insegnante li ha ringraziati).
Ancora il cielo, al tramonto...
L'altro giorno, aveva un colore troppo bello, lattiginoso e dolcissimo con sfumatura indescrivibile, come se il latte fosse versato e mescolato... purtroppo il colore non è riuscito bene nelle foto...

La vita è piena di assurdità... ma un semplice colore del cielo mi scioglie i nervi... che facile sono io!
Concludo con un piatto popolare giapponese, lo Shabu shabu... gli ingredienti, carne e verdure vengono cotti in brodo sulla tavola...  che d'autunno e d'inverno consumiamo tanto...

18 commenti:

Cristina ha detto...

Bello il cielo, delizioso a vedersi il piatto e forte l'idea dei bambini che parlano in inglese ai turisti..Se capitasse a me non ne sarei infastidita, ma piacevolmente meravigliata!

Nyu Sumeragi ha detto...

L'autunno è davvero magico.. c'è un particolare torpore nell'aria che adoro!

IsabelC. ha detto...

Carina l'idea dei bambini che parlano con i turisti. Ho sentito parlare del giorno in cui le foglie cambiano colore: esiste davvero?
Buon autunno

l'onorevole carpa ha detto...

Quando sono stata Kyoto , c'era una scolaresca, e i bimbi, s erano messi a parlare con me e mia sorella.
Ci avevano chiesto di fare una foto insieme e di firmare il diario, erano troppo teneri ;)
Lo shabu shabu io lo adoroooo.

Adriana Riccomagno ha detto...

E' una specie di bourguignonne col brodo!

Beatrice ha detto...

Credo che i bambini non rechino assolutamente disturbo anzi! Probabilmente rendono felici anche i turisti!
Anche qui sta arrivando l'autunno, ma gli alberi sono ancora verdi... quest'anno è in ritardo!

Strawberry ha detto...

Che belli i bimbi che parlano inglese! Già me li immagino...sono sicura che i turisti hanno apprezzato! ^^

Ariano Geta ha detto...

Anch'io sono sicuro che i bambini hanno reso più piacevole la mattinata dei turisti, nessun disturbo. I bambini danno sempre gioia.

Color-Block ha detto...

il tempo vola troppo in fretta...sempre...
adoro i tuoi post..
baci
http://color-blockbyfelym.blogspot.com

Scarlett Rose ha detto...

che bel post e che cielo stupendo!
adoro ottobre e questa atmosfera da sogno... scrivi sempre molto bene!

ti abbraccio cara

maria ha detto...

Ma che bel piattino, davvero invitante. Ps. ma che bel cielo!!

White Blossom✿ ha detto...

Oh, Titti chan!
Tutte e due abbiamo parlato della nostra facilità ad emozionarci e a commuoverci!! Ed io non avevo ancora letto questo post!
Ma allora siamo proprio sulla stessa lunghezza d'onda! (*__*) Questo è davvero speciale!
Un abbraccio
Patri

Barbara C. ha detto...

"La vita è piena di assurdità... ma un semplice colore del cielo mi scioglie i nervi... che facile sono io!"

bellissima, ti descrive :)

randi ha detto...

immagini poetiche e parole leggere; da tutto traspare la tua profonda capacità di guardarti intorno e capire quel che conta

Anonimo ha detto...

Ciao!!

Volevo solo sapere quale macchina fotografica usi per le tue bellime foto!!
Complimenti per il blog davvero molto interessante!

Ciao
Sami88

Pupottina ha detto...

ciao Titti
buon halloween !!!

edvige ha detto...

Bella l'idea di far parla inglese ai bambini con i turisti molto educativo. Si i colori dell'autunno sono bellissimi e se ricordi l'altopiano di Trieste carsolino è tutto un tribudio di rosso e giallo e altre tonalità.
Mangiate molto brodo intendi con l'ultimo piatto....è una cosa che usano molti specialmente alla sera anche in Austria e anche in Italia il brodo è molto sentito e pensare che io non lo mangio quasi mai...di verdura si ma di carne moolto raramente. Un abbraccio e buona fine settimana.

Titti ha detto...

@ Cristina,
infatti, anche a me piace parlare con i bambini in Italia...

@ Nyu,
infatti...ma ora si è inoltrato...

@ IsabelC.,
le foglie cambiano colore piano piano...

@ l'onorevole carpa,
ma avete parlato con i bambini!

@ Adriana Riccomagno,
in inverno lo prendiamo spesso...

@ Beatrice,
lo spero... e ora non vedo l'ora di godere dei colori caldi...

@ Strawberry,
a Kyoto visitano i tanti stranieri e i bambini sono fortunati!

@ Ariano Geta,
a Kyoto, i bambini sono fortunati di avere tante occasione!

@ Color-Block,
grazie!

@ Scarlett,
ora è arrivato il novembre e come sarà in quest'anno...
Grazie, ti abbraccio

@ maria,
è buonissimo... grazie!

@ White Blossom,
ora vado a leggere il tuo posto...
Infatti, che meraviglia scoprire i punti comuni!
Ti abbraccio

@ Barbara,
sono così...

@ randi,
grazie, ma non sono sicura di meritarmi le tue parole...

@ Sami,
grazie.
Utilizzo la Canon Power Shot G10, ma spesso anche il smartphon...

@ Pupottina,
spero che l'hai festeggiato bene...

@ edvige,
sarà bellissimo la Trieste anche in autunno... vorrei vederla...