27 ott 2011

AUTUNNO INSOLITO

La temperatura continua a fare su e giu' e prevedono il novembre caldo... Mamma mia...

Ancora a Uji, un sobborgo di Kyoto.
Era una giornata calda... ci siamo sfilati la camicia e eravamo solo con la maglietta con le maniche corte.
Era troppo per essere alla fine d'ottobre... Dobbiamo aspettare ancora qualche settimana per goderci pienamente dei colori autunnali, ma le foglie dei ciliegi hanno cominciato a cambiare il colore... che rilassante riposarsi sulla panchina con questo colore caldo Passeggiando siamo arrivati ad un tempio buddista, Mimurotoji che e' originario dell'8vo secolo ed famoso anche per i giardini di fiori, come ortensia e loto. Se metti la mano nella bocca del bue e tocchi la palla di pietra avrai la fortuna al gioco... Amidado, un tempietto che costituisce questo tempio La campana e la pagoda... Gli aceri sono ancora verdi... In un tempio scintoista, ci siamo capitati di vedere una coppia degli sposi con gli abiti tradizionali!
Che bella... Un po' di riposo dopo aver camminato tanto... La gelatina al te verde tostato con il gelato allo stesso gusto, la marmellata di fagiori rossi e gli gnocchi di farina di riso... era squisitissima! Gli spaghetti al te' verde (cia soba)che mio marito ha preso ...
Questa citta' e' famoso anche per la coltivazione e la produzione del te' verde e ci sono anhce tanti prodotti al te' verde... dai cibi ai dolci...

Ho visto le immagini delle alluvioni di Liguria. Ho sentito anche mia amica di La Spezia. Mi dispiace molto...

Ma quante immagini degli alluvioni ho visto in questo periodo... della nostra regione che c'erano circa 100 vittime, di Tailandia dove piu' di 500 fabbriche delle aziende giapponesi sono stati inondati dall'acqua e costrette a cessare l'attivita', e poi di Liguria... mi si stringe il cuore vedere i posti che abbiamo visitato sei mesi fa esser ridotti cosi'...
Sicuramente il cambiamento climatico e' piu' serio di quanto pensiamo...

Uji a giugno:
http://imonologhi.blogspot.com/2011/05/passeggiata-ad-uji.html

I colori autunnali dell'anno scorso:
http://imonologhi.blogspot.com/2010/11/lultimo-minuto.html

20 commenti:

Cristina ha detto...

Che belle immagini, ispirano un gran senso di pace... E mi piacerebbe assaggiare gli spaghetti al tè verde :)
Condivido con te il dispiacere per i tanti cataclismi che colpiscono questo nostro pover mondo ultimamente... C'è bisogno di un maggiore impegno dell'uomo, secondo me, per la tutela dell'ambiente perchè molti di questi disastri sono purtroppo imputabili anche all'incuria in tal senso... Un caro saluto. Cristina

AnnMeri ha detto...

Hai proprio ragione: il cambiamento climatico sta diventando preoccupante e le prove ormai ci sono tutte...
Mi piace il te verde e mi piacerebbe assaggiare i cibi fatti con questo... ho solo assaggiato il gelato al te verde...

Murasaki ha detto...

Chissà che buoni gli spaghetti di soba al té verde!!
E anch'io sono molto dispiaciuta per quanto sta accadendo... ma non è colpa soltanto dei cambiamenti climatici. Come dice anche Cristina spesso (almeno qui in Italia) dipende anche dalla cementificazione selvaggia di zone già a rischio...

Nyu ha detto...

Io ho assaggiato i cha-soba.. sono buonissimi! xD

mark ha detto...

Come al solito belle immagini di un mondo tanto lontano da noi.
Per i cambiamenti climatici, c'è molto di più di quello che vogliono farci credere, troppe coincidenze, troppe similitudini, in svariati posti del pianeta.

automaticjoy ha detto...

Che belle foto, spero un giorno di poter visitare Uji e gli altri luoghi del Genji Monogatari. Magari proprio in autunno, quando tutto si colora di rosso.

mauro ha detto...

belle immagini, fino a quella del bue, poi ho letto........... vabè, vi risparmio la cafoneria :D

gli abiti tradizionali del matrimonio giapponese sono troppo belli!

ti giuro, mi risposerei in giappone (anche fosse una cerimonia farlocca) per poter indossare quell'abito.

Eva ha detto...

Che blog ho scoperto passando qui da te... Piacere...

Elena ha detto...

Titti, che blog adorabile, lo scopro orora...
ho gran voglia di leggermelo tutto, con calma.
Parto subito in esplorazione.
Gli ingredienti e la composizione del dolce nel post sono di semplice inarrivabile (im)perfezione.
A presto e grazie, Elena :)

Pupottina ha detto...

ciao titti
che bei posti e che belle golosità!!!
anche da me un giorno fa caldo e uno freddo e siamo tutti raffreddati...
anche qui è un autunno insolito e poi a momenti bastano poche ore di maltempo e creano disastri ... non lo so se è arrivata notizia anche da te di quello che succede in Italia...

Grazia ha detto...

Che bello questo post! Ogni volta mi meravigli e riesci a darmi qualcosa di speciale per l'anima.La sposa è stupenda!!
Anche qui da me l'autunno è stato ed è ancora bellissimo. A volte sembrava ancora estate, il mare splendido, il sole caldo.Dispiace così tanto vedere terre invece martoriate.Spero un giorno di venire anche io in Giappone...

Scarlett ha detto...

ciao Titti
che bellezza Uji...fra poco le foglie dell'acero saranno tutte rosse e arancio, mi piacerebbe tanto che le fotografassi per farcele vedere!
la sposa era bellissima con quel tessuto di seta così candido....
e quel dolce ha un colore ed una forma così invitante....che bellezza!
come vedi, anche qui in Italia il cambiamento climatico ha distrutto case e vite umane....credo sia colpa dell'asse terrestre, che si è iclinato a furia di tsunami e terremoti e adesso la Terra sta subendo il colpo.....dovremmo cercare anche noi di inquinare il meno possibile per farla stare meglio!
un abbraccio :-)

l'onorevole carpa ha detto...

Che matto questo tempo....
Purtroppo qui in Italia, stiamo vivendo momenti drammatici a causa del tempo :(

susannatuttapanna ha detto...

che bei paesaggi, che belle foto!!!
speriamo che le alluvioni finiscano e che tutto si risolva per il meglio...intanto mi godo le tue stupende foto :]

Luigi ha detto...

bellissime le tue foto Titti: che voglia di visitare il Giappone mi hai trasmesso!!!
grazie e buon week-end

.B. ha detto...

qui l'autunno sta dando il meglio, colori meravigliosi e io lo sento particolarmente forse perchè sono nata in cuspide proprio all'equinozio d'autunno.....
non oso immaginare come deve essere lì da te....
un abbraccio :)
Barbara

Adriana Riccomagno ha detto...

E' sempre bello venire qui e imparare nuove cose sul Giappone!

Titti ha detto...

@ Cristina,
era una giornata piacevole...
infatti, abbiamo causato questo mutamento climatio, quindi dobbiamo impegnarci seriamente nel ripararlo...

@ AnnMeri,
il gelato al te verde e' squisito...mi piace molto...

@ Murasaki,
da noi e' cambiato molto il modo di piovere forse a causa del mutamento climatico e causa i danni anche nalla regione montuosa e boscosa...

@ Myu,
sono contenat che ti siano piaciuti i cya-soba...

@ mark,
infatti, queste tendenze sono ormani mondiali... dobbiamo adeguarci al mutamento climatico anche se l'abbiamo causato noi stessi...

@ automaticjoy,
vedrai, fra un poco sara' un spettacolo con le folgie tutte rosse e gialle... ad Uji, e' anche interessante seguire i posti gi Genjimonogatari...

@ mauro,
infatti, gli abiti di sposi sono bellissimi, ora mi pento di non averlo indossato...

@ Eva,
grazie...

@ Elena,
grazie... sono felice che ti sia interessato questo dolce che adoro molto...

@ Pupottina,
purtroppo la notizia di quello che e' successo in Italia non e' arrivata in Giappone, ma l'ho saputo dall'Internet...

@ Grazia,
spero che da te non ci sia stat problema...
E sei benvenuta sempre qui!

@ Scarlett,
infatti... dobbiamo impegnarci serio per proteggerci...
Un giorno ti accompagnerei in questi posti volentieri!

@ l'onorevole carpa,
mi diapice davvero... spero che non ci saranno gli ulteriori danni e vittime...

@ susannatuttapanna,
speriamo che non ci saranno piu' problemi...

@ Luigi,
ma sei sempre benvenuto qui!

@ .B.,
sara' bellissimo il vostro autunno... vorrei vederlo di persona...

@ Adriana Riccomagno,
grazie!

Ponga ha detto...

Blog semplice e incantato, le immagini ispirano davvero!! Sia quelle dei luoghi, che quelle dei cibi! Un saluto...Ponga

Titti ha detto...

@ Ponga,
grazie per il commento,
ti visitero' con calma...