21 set 2011

PER MIYAGHI

Un altro tifone sta causando i nubifragi.
E' scattato l'allarme per tanti posti, anche le zone gia' colpite pesantemente dal tifone di due settiamen fa...
Ora e' gia' passato la nostra regione e si sta dirigendo piu' nord... verso Tokyo.

Ogni anno arrivano tanti tifoni al Giappone in questa stagione, e ogni tifone porta via un brandello dell'estate ma subito il caldo ritorna... ripetendo cosi' l'autunno arriva piano piano... in questi anni pero', i tifoni sono diventati sempre piu' potenti a causa del riscardamento globale.
Ora non possaimo fare altro che sperare i danni minori...

Proprio quando il tifone sta per avvicinare, sono stata ad un live di Mr. Children all'aperto, "Stadium Tour -in the field-", allo stadio da calcio.
Gli spettatori erano 50,000... dappertutto la ressa, la ressa, la ressa... Stavolta i nostri posti erano molto lontani dal palco... forse erano i piu' lontani tra i nostri posti dell'ennesimo live che avevamo partecipato finora... Ma non dobbiamo lamentarci, ci sono anche i posti piu' lontani, anche sugli spalti... ancora, siamo fortunati di solo aver potuto ottenere i biglietti...
La probabilita' dlle precipitazioni di quella sera era 70 % visto l'avvicinamento del tifone.
Ma il cielo era abbastanza sereno prima dell'avvio dello spettacolo ed ero abbastanza ottimista...

Purtroppo, appena sono passati 45 minuti dall'apertura, hanno cominciato a precipitare le gocce... Bravi i meteorologi! E per tutto lo spattacolo abbiamo avuto i nubifragi...

Subito abbiamo infilato gli impermeabili col cappuccio che abbiamo portato.
Visto che per me e' stato per la prima volta rimanere sotto le piogge, inoltre cosi' torrenziali, sulle prime sono stata a disagio, mi sembrava dedicarmi a qualcosa di pratiche ascetiche, ma ero rimasta talmente commossa che non ero disturbata molto...

"Facciamo il live sotto le piogge per la prima volta, ma che bella veduta con tutti voi con gli impermeabili!", ha detto il vocal Sakurai, in dialetto di Osaka con l'accento strano... anche sul palco i membri erano tutti fradici senza gli impermeabili...

Abbiamo fatto una grade "ola (weve)" che ha girato per tutto lo stadio, e Sakurai l'ha ripresa.
Si tratta di un'iniziativa, per fare arrivare la nostra energia allo stadio di Miyaghi. L'ha ripresa lui stesso a tutti gli stadi che hanno fatto i live e le proietteranno allo schermo dello stadio di Miyaghi.

Il prossima fine settimana possono fare un live anche in provincia di Miyaghi, vicino all'epicentro del terremoto di marzo. Naturalmente e' il loro primo spettacolo dopo il disastro in questa zona. Le partite di baseball e calcio sono state riprese a aprile anche, ma gli spettacoli sono ripresi solo adesso in questa zona.
La ricostruzione sta precedendo e finalmente la situazione della zona glielo permette.

Anche il raffreddamento comlpeto dei reattori di Fukushima sara' realizzato in anticipo... entro quest'anno.

Spero davvero che la nostra energia arrivi a loro... non so quale tipo di perone vengono... quelli che hanno perso o i cari o le case, oppure quelli che ancora stanno soffrendo qualche disagio, ma vorrei che si divertano anche se solo in un momento... infatti, ho ricevuto io stessa tanta forza da questo spettacolo, credo che sicuramente la ricevano anche loro...

Da circa 20 anni seguo questo gruppo, ma anche con le piogge quella sera e' diventata indimenticabile... e sempre piangevo commossa come al solito...

Alla fine dello spettacolo, dando il bis hanno suonato uno dei miei piu' preferiti pezzi "Owarinakitabi (Il viaggio senza fine)"...

OWARINAKI TABI (VIAGGIO SENZA FINE)
⇒⇒http://www.youtube.com/watch?v=a6dsMKuAVBY" target="_brank

...Se comincio a prenderla seriamente, alla fine mi stufo di tutto e mi viene la voglia di scappare di soppiato Pero' piu’ alto e’ il muro, piu’ mi sento bene quando sono raggiunto la vetta Non vorrei ammettere di aver gia' raggiunto il mio limite

L’epoca continua ad esser in disordine, e cerca il suo compensazione e le persone vanno a essere prese dalle convenzioni come se salvano le apparenze Non imitare nessuno, tu sei tu... Non esiste la ricetta per vivere...non c’e...

...Qualcosa di nuovo ti aspetta al di la’ della porta sbarrata e ti spinge dicendo che forse c’e, forse c’e Non e’ che ti aspettino solo le cose belle, ma devi bussare alla prossima porta lo stesso, cercando te che dovresti essere piu’ magnifico

Per mutare le esitazioni che abbiamo nel cuore in forza positivo, ci muoviamo sempre, anche oggi Non e’ che ci aspettino solo le cose brutte, ora bussiamo alla prossima porta, e' il viaggio senza fine per trovare noi stessi che dovremmo esser piu’ grandi E' il viaggio senza fine
-parole e musica di Sakurai Kazutoshi-

11 commenti:

Luigi ha detto...

che forte che sei!!!
Non li conoscevo: adesso vado a sentirli su youtube
A presto

Cristina ha detto...

A me la tua energia è arrivata :) Grazie Tittina! Vado anch'io ad ascoltarli, sono curiosa...

Lady Boheme ha detto...

Nonostante la pioggia deve essere stata una splendida esperienza!!! Baci

l'onorevole carpa ha detto...

Adoro mr.children, fanno della canzoni bellissime :D
Proprio qualche minuto fà, ho letto le ultime notizie sul tifone :(
Non sono molto incoraggianti :(
Spero che tutti gli avvenimenti tristi di quest anno, passino presto.

Adriana ha detto...

Nonostante l'inconveniente del maltempo, un momento emozionante! Bellissimo!

Grazia ha detto...

Ciao Titti. Vado anche io su You tube ! Grazie della spiegazione che mi hai lasciato sui piatti....freddi! Proverò la prossima estate.

Scarlett ha detto...

ciao Titti,
sai leggendo questo bel post ho realizzato che è proprio questo che amo del tuo Paese: la Natura scatena i suoi elementi su di esso, ma gli abitanti reagiscono creando una "energia positiva" che va a equilibrare le energie della Natura...è così che deve essere!
Io credo molto nelle energie che emaniamo...anche questa volta il Giappone ce la farà!
grazie del testo della canzone, ora vado ad ascoltare mr. Chidren anche io!
A presto, ti abbraccio!

Scarlett ha detto...

ciao Titti,
sai leggendo questo bel post ho realizzato che è proprio questo che amo del tuo Paese: la Natura scatena i suoi elementi su di esso, ma gli abitanti reagiscono creando una "energia positiva" che va a equilibrare le energie della Natura...è così che deve essere!
Io credo molto nelle energie che emaniamo...anche questa volta il Giappone ce la farà!
grazie del testo della canzone, ora vado ad ascoltare mr. Chidren anche io!
A presto, ti abbraccio!

.B. ha detto...

in ogni caso si deve bussare alla prossima porta.....sono pienamente d'accordo.....

Pupottina ha detto...

mi dispiace per tutti questi tifoni, titti, ma per fortuna un po' di spettacolo c'è stato.
eravate tantissimi e mi sembra che il divertimento non sia mancato

Titti ha detto...

@ Luigi,
purtroppo ho preso il raffreddore... ho acnora mal di gola...

@ Cristina,
spero che ti piacciano...

@ Lady Boheme,
infatti... e' sempre la mia fonte d'energia...

@ l'onorevole carpa,
non sapevo che ti piacciano... ne sono contenta...

Il tifone purtroppo ha provocato vittime e danni ancora... e' troppo! anche se ci siamo abituati...

@ Adriana,
infatti mi sono caricata d'energia pienamente...

@ Grazia,
spero che ti piacciano sia loro che il piatto...

@ Scarlett,
grazie, vorrei davvero credere nelle energie che emaniamo...

@ Bibi,
mi piacciono queste parole...

@ Pupottina,
vorrei dire "basta" alla natura... e' troppo anche se ci siamo abituati...