18 lug 2011

IL BARONE RAMPANTE

Volevo qualcosa di Calvino. Ma non me l'aspettavo cosi'...e' stato bellissimo...
Una storia di un uomo che ha vissuto sugli alberi senza scendere mai a terra da quando aveva 10 anni mi sembrava surreale.
Ma ha vissuto una vita straordinario, una vita che non avrebbe mai vissuto se fosse rimasto nella sua famiglia nobile.
Ha appreso mezzo di vivere, fatto amicizia con i contadini e i boscaioli, e imparato tante cose da loro e lottato contro i disastri...
E il rapporto ne' troppo stretto ne' troppo distaccato con la famiglia e' interessante... Infatti ha assistito varie scene importanti della famiglia come la morte di sua madre rimanendo sugli alberi vicino alla finestra...
La fine e' stata diversa da quella che mi aspettavo, ma mi piace lo stesso...
Mi e' piaciuto moltissimo...

Un momento di riposo con la torta al mango...

4 commenti:

Nyu ha detto...

Deve essere bellissimo questo libro.. ne leggi davvero tanti!

LunaShinigami ha detto...

anche a me è piaciuto molto questo libro ^_^ uno dei più belli di calvino!

Pupottina ha detto...

stavolta, cara Titti, inizio dal basso e vado verso l'alto, cioè, mi spiego, leggo gli ultimi non letti e risalgo.
anche a me piace molto Calvino... eheheh... me lo hanno fatto studiare a scuola ma mi piaceva davvero il suo modo di essere originale e di analizzare la società partendo dal singolo individuo.
sono contenta che ti sia piaciuto e ti fare anche compagnia per la fetta di torta ^__^ mai l'hai già mangiata

Titti ha detto...

@ Nyu,
infatti mi e' piaciuto molto...

@ LunaShinigami,
sono contenta che anche a te piace questo... e' davvero bellissimo...

@ Pupottina,
infatti con i suoi libri si puo' analizzare la societa' e l'atomosfera dell'epoca... e la torta di mango era squisito...