07 mar 2011

LE FESTE DELLE BAMBOLE

Il 3 Marzo era la festa delle bambine e delle ragazze ossia delle bambole (purtroppo non e' la festa nazionale... mentre il 5 Maggio, la festa dei bambini lo e'...) .


In famiglia in cui ci sono le figlie, si festeggia per augurare la loro sana crescita e la loro felicita'...
L'origine di qesta festa risale all'epoca di Heian ( 8vo secolo), allora fu un semplice gioco con le bambole delle bambine nella corte a Kyoto... ma poi durante l'epoca di Edo (17esimo -19esimo secolo) si e' diffusa in tutto il Giappone come un rito o una celebrazione come l'attuale forma...

Vengono allestite le bambole(Hinaningyou) sulla piattaforma apposita di 7 gradino, coperta di tappeto di feltro rosso. Le bambole, in genere, viene regalate dai nonni materni quando la bambina e' nata...
Anche le mie sono il regalo dai nonni materni...
Incredibile ma ancora adesso mia mamma le allestisce ogni anno... per lei sono figlia per sempre anche dopo tanti anni da quando mi sono sposata...
Alla cima ci sono l'imperatorice e l'imperatore, poi tre dame di compagnia, cinque musiciste della corte imperiale con tambri e flauti a mano, due ministri, tre scorte e poi avri corredi nuziali...

Poi prepariamo i piatti, Chirashi sushi(un tipo di Sushi), la zuppa di Hamaguri (un dipo di cozze) ecc... Quest'anno li ho preparati... dopo qualche anno...Prima prepariamo il riso condito con l'aceto, lo zucchero e il sale, poi ci mescoliamo le verdure e i funghi tagliati a pezzetti e cotti separatamente con ciascuno condimento... a dire il vero, richiede tanto tempo e tanto impegno... ma valne la pena...

Poi lo mettiamo nel piatto e sopra decoliamo le frittate tagliate sottili, i zenzeri sotto salamoia, le radice di loto sotto l'aceto (le ho tagliato a forma dei fiori...) poi i gamberi o le uova di salmone a piacimento...Ho preparato anche la zuppa di Hamaguri...e' una cena tipica della festa delle bambole...

21 commenti:

Cristina ha detto...

Grazie per aver soddisfatto la mia curiosità :) Il piatto che hai preparato avrei proprio voluto assaggiarlo!

dapazzi ha detto...

Muy interesante la cultura japonesa.

the siren ha detto...

Come al solito è tutto molto affascinante! E quel riso avrei tanto voluto assaggiarlo anch'io!

Lady Boheme ha detto...

Ciao, piacere di conoscerti! Complimenti per il tuo delizioso, affascinante blog e per questo piatto molto invitante!!! Bravissima, un abbraccio

Pupottina ha detto...

ciao Titti
mi dispiace, ma molti hanno avuto problemi a lasciare commenti nel mio blog. credo di penda da google ... ogni tanto succede, poi passa ... non capisco molto di tecnologia.
oggi da noi è la festa delle donne.
non sapevo che esistesse la festa delle bambine (e sarebbe bello se ci fosse anche in Italia)
certo che è un peccato che non sia festa nazionale come quella dei bambini.
molto bello l'allestimento che viene preparato ed interessanti sono anche le ricette. mi piacerebbe prepararle per il mio Kevin ;-)

Luigi ha detto...

dolce e tenera questa tradizione...
buoni giorni!!!

Clau nel garage ha detto...

non so se sono più belli i piatti della festa o la piattaforma con tutte le bambole!

Francesca ha detto...

Ho saputo del terremoto in Giappone. Spero tu e i tuoi amici stiate tutti bene. Non ricordo dove vivi esattamente.

Luigi ha detto...

appena puoi facci avere tue notizie: siamo in pensiero...

Cristina ha detto...

Titti,appena ti sarà possibile facci sapere come stai. Ti penso e ti abbraccio. Cris

Lara ha detto...

Ho sentio del terremoto! Tu stai bene???? Facci sapere!

Amministratore ha detto...

Ciao Titti! Anch'io ho un blog dedicato principalmente ai libri, ma da poco abbiamo anche una rubrica "Facciamo un salto da..." dedicata ad altri blog. Mi piacerebbe presentare il tuo. Se sei disponibile e interessata, scrivimi: tuttosuilibri@gmail.com
Irene

mark ha detto...

Dalle tue parti il terremoto ha fatto danni? Spero di no, ed in bocca al lupo per tutta la tua Nazione.
Saluti

the siren ha detto...

Ciao Titti, come stai? Sono molto preoccupata... Dacci presto tue notizie e della tua famiglia. Un abbraccio, stay safe

indierocker ha detto...

siamo con voi!!!
ciao!!!

Anonimo ha detto...

Carissima Titti,
spero che tu e tutti i tuoi cari stiate bene e che non abbiate subito danni a causa del terremoto!
Ti siamo molto vicini e mi raccomando: se nel nostro piccolo possiamo fare qualcosa, qualsiasi cosa, non esitare a farcelo sapere!
Aspettiamo presto tue notizie qui nel blog oppure tramite mail.
Ti pensiamo e ti abbracciamo forte!
I tuoi amici di Forlì
Linda, Enrico e Umberto

Lunaria ha detto...

Sono profondamente addolorata per la tragedia scaraventatasi sul Giappone, anche l'Italia è un paese di terremoti, sappiamo cosa vuol dire!
Spero che vada tutto bene dalle tue parti.

Titti ha detto...

@ tutti,
grazie per le attenzioni verso di me...
per fortuna sto bene... Osaka dove abito dista circa 1000km dall'epicentro...
ma sono rimasta scioccata dinanzi a quelle immagini increduli...

Titti ha detto...

@ cristina,
e' un tipo di sushi!

@ dapazzi,
hola! que tal?

@ the siren,
e' un tipo di sushi!

@ lady boheme,
grazie!

@ pupottina,
da noi non festeggiamo l'8 marzo...
la ricetta ti scrivero'...


@ luigi,
buona giornata..

@ clau nel garage,
sono contenta che ti siano piaciute...

dorotea ha detto...

cIAO TITTI MI CHIAMO DOROTEA E VIVO IN SICILIA VOLEVO FARTI I COMPLIMENI PER IL TUO BLOG ,TROVO MOLTO INTERESSANTE LA CULTURA GIAPPONESE INOLTRE LA MAGGIORE DELLE MIE FIGLIE è INNAMORATA DEL GIAPPONE E TI SEGUIRà CON INTERESSE A PRESTO BACI

Titti ha detto...

@ dorotea,
grazie per avermi passato,
amo l'italia, sopratutto sud italia, sicilia e' la mia preferita regione... e' bellissima!