05 apr 2008

OHANAMI (UNA GITA SOTTO I CILIEGI)

Oggi faceva bellissimo tempo e siamo andati a Ohanami, cio'e' vedere i ciliegi. Ogni anno andiamo a Hattoriryokuci, un parco vicino a casa nostra, ma oggi siamo andati a
Banpakukinenkooen, l'altro parco per un colpo di testa. Ma questa ispirazione ha provocato un disagio. Volevo solo ammirare i ciliegi passeggiando tranquilla sotto i fiori come al solito anno, ma questo parco era pieno zeppo, altro che passeggiare!
mamma mia! ma i ciliegi sono speciali per noi... comunque i fiori sono bellissimi
E li' c'e una fiera delle ceramiche
Non nascondo che sono una pazza anche per le ceramiche.
(Mi piacciono anche quelle italiane, ho visitato i paesi famosi della ciramica come Vietri sul mare, Cartagirone, Grottaglie, Gubbio in Italia... mi piace sopratutto la maiolica.)
Oggi ho comprato le tazze da te' di Mino yaki (un tipo della ciramica giapponese).
Sono bellissime. Quando ho visitato Mino qualche anno fa, ho cercato qualcosa di bello, ma non ho travato quella che mi piaceva... quindi sono molto contenta!
domani prendiamo il te' con queste...
ed ecco il simbolo di questo parco, Taiyoo no too (il torre del sole) una famosa opera di Taro Okamoto, un'artista.

Anche oggi il tigers ha vinto contro il giants (3-1). Che fantastico!

3 commenti:

Nana ha detto...

Voglio venire anche io a passeggiare sotto i ciliegi in fiore...
dev'essere bellissimo...^^

Andrea ha detto...

Quest'anno i ciliegi sono fioriti un pochino prima vero? Le foto sono veramente molto belle e poi i ciliegi in fiore sono diventati un simbolo del Giappone nella mente di tutti.
私もさくらが咲いているのを見たいですね。

Titti ha detto...

oggi piove e la pioggia fa cadere i fiori dei ciliegi finalmente...
ma ne abbiamo goduto abbastanza, piu' lungo del solito anno.
poi fra poco spunteranno le foglie tenere...
un giorno vorrei acconpagnarvi volentieri!