15 apr 2019

FIORI DI CILIEGIO 2019

Questa primavera il clima è anomalo e ad Osaka i primi fiori di ciliegio sono sbocciati in ritardo rispetto all'anno scorso (il 27 marzo), e poi una volta sbocciati, la temperatura è scesa come se fosse ritornato l'inverno, per cui ci sono voluti circa due settimane finché tutti i fiori di ciliegio fossero sbocciati. Così abbiamo potuto goderci della fioritura a lungo.
Da noi l'anno scolastico finisce a marzo e inizia ad aprile, quindi questi fiori accompagnano sempre la svolta importante della nostra vita, come la laurea, la diploma e il primo giorno della scuola. E anche tanti nuovi incontri e tanti addii...
Non solo, gli alberi germogliano. Sono tenerissime le foglie nuove di ortensia che risplendono ai raggi del sole.
Anche i piccoli fiori selvatici di vari colori ci fa sentire un soffio di primavera.
E il mio posto preferito per ammirare i ciliegi è il museo aperto delle antiche case giapponesi.
Con gli anni i ricordi di ciliegio sono aumentati. Mentre ammiro quei fiori, i vari ricordi, sia belli che tristi mi ritornano in mente...
Le nuove foglie di acero sono appena spuntate. Fra poco arriverà il periodo della verzura splendente.
Con i fiori di ciliegio, all'improvviso la vista abituale si rallegra.
Ora sono caduti tutti i petali, le foglie sono spuntate e il periodo di magia è passato.
Forse questa sua fugacità rende i fiori di ciliegio sempre più affascinanti...

3 commenti:

Mirtillo14 ha detto...

Sono meravigliosi questi alberi di ciliegio! Saluti cari.

Ariano Geta ha detto...

Che spettacolo incantevole! Comunque quest'anno sono riuscito a viverlo in parte anch'io, ne parlerò dopodomani sul mio blog.

Nyu Egawa ha detto...

I fiori di ciliegio sono splendidi ma adoro anche i fiori selvatici con tutti i loro colori brillanti!