06 apr 2017

DOPO DI TE

E' il seguito di "io prima di te", il romanzo bellissimo e commovente di Jojo Moyes.
"io prima di te" mi era piaciuto così tanto che ho deciso di leggere anche questo "dopo di te". Ero curiosa di sapere come si fa andare avanti Lou, la protagonista di questa storia dopo aver perso Will.

Nella nostra vita accadono cose impreviste e purtroppo spesso non volute. Allora come le affrontiamo? Come le superiamo? Mi piace il modo di affrontarle di Louisa detta Lou. Lei le accetta direttamente con tutto il suo corpo e tormentandosi, ferendosi, a volte lasciandosi andare alla disperazione, comunque va avanti e trova le risposte…

Invece io molto spesso non ho il coraggio di affrontare gli imprevisti e le difficoltà, e cerco di evitarli il più possibile. Ho paura di ferirmi o fallire e scelgo sempre le strade facili. Ma proprio per questo rimango ammirata dalla forza di Lou. Se avessi avuto la sua forza anch'io...
Per me la trama è un po' meno commovente di quella di "io prima di te" (ma questo lo prevedevo), neanche la finale non mi piace, ma è una storia che mi coinvolge abbastanza nella vita di Lou.
Mi piace leggere in questo caffè che da sul giardino pubblico. L'altro giorno ho letto un libro in giapponese che Manlio Cadelo, l'ambasciatore di San Marino a Tokyo ha scritto sul Giappone. Rimango colpita dalla sua profonda conoscenza della nostra cultura....


4 commenti:

Nyu Egawa ha detto...

Un bellissimo caffè, ideale per leggere! :)

Ariano Geta ha detto...

Invece io, pensa un po', non riesco più a leggere all'aperto. Riesco a leggere solo in casa, quando sono all'aperto mi distraggo a guardare il paesaggio e non riesco più a concentrarmi sulla lettura.

SimonaEmme ha detto...

Conosco il primo libro, magari... mi butto anche sul secondo!

Titti ha detto...

@ Nyu,
infatti!

@ Ariano Geta,
invece mi piace leggere fuori, in treno e al caffè... stranamente mi concentro più di quando leggo a casa... forse ti sembra strano, neanch'io non so perché...

@ SimonaEmme,
ti piacerà...?