06 ott 2015

STAGIONE DEL RACCOLTO

"I fiori del grano saraceno sono in piena fioritura." Ho sentito questa notizia e siamo andati a vederli in un piccolo villaggio tra le montagne Miyama, in provincia di Kyoto.
Ho visto per la prima volta i campi di grano saraceno.
Erano molto carini i fiori bianchi e piccolissimi.
Non solo i grani saraceni, ma anche le risaie dorate brillavano alla grande sotto il sole.
Le spighe erano così mature e pesanti che chinavano...
I mazzi di paglia esposti al sole.
I susuki (piuma delle pampas) soffiati dal vento.
Abbiamo trovato "l'autunno" dappertutto...
E questo villaggio è famoso anche per le case tradizionali con tetti di paglia.
Sembra una scena della fiaba...
Le case furono costruite circa 200 anni fa, ma le paglie devono essere ricambiate circa ogni 15-20 anni.
Tanti fiori erano in fioritura... secondo me le cosmee ci fanno sentire l'autunno di più...
E' un paesaggio pittoresco ma forse originale del Giappone. Così abbiamo sentito un vago senso di nostalgia nonostante ci siamo mai stati...
E abbiamo gustato i soba, gli spaghetti di grano saraceno. Era eccezionale mangiarli davanti ai campi che rappresentano proprio l'autunno prospero.

17 commenti:

Ely Volpe Artica ha detto...

Che meraviglia!!! Incredibile che i tetti di paglia siano così resistenti, e le cosmee e il villaggio sono spettacolari! Potessi, viaggerei di continuo per amirare questi paesaggi!

Ariano Geta ha detto...

Le case coi tetti di paglia sono bellissime, hanno un'eleganza che le case moderne non potranno mai avere. Speriamo che continuino a esistere sempre villaggi così.

Arwen Elfa ha detto...

Bellissimo Fiorito e romantico questo Post Titti .......
Vorrei tanto fare un giretto dalle tue parti ;-)
Le foto sono davvero favolose - alcune direi magiche ;-) e le case davvero uniche <3
Un saluto grandissimo - buona giornata, migliore settimana in corso ed ottimo mese di ottobre !

Mirtillo14 ha detto...

Molto interessante, soprattutto per me che non conosco il Giappone. Le foto son venute benissimo. Un saluto.

Luigi ha detto...

sono una favola queste immagini Titti!!!
In Italia, invece, è tempo di vendemmia: sono molto suggestive soprattutto in Veneto le vigne ricche di grappoli che si perdono a vista d'occhio!!!
Un sorriso

AnnMeri ha detto...

Che paesaggio stupendo! Non sapevo che il grano saraceno facesse dei fiori così carini ^^.

L'omino con la chitarra ha detto...

Spettacolo!
Ho un consiglio da chiederti.
Io e mia moglie vorremmo tornare in Giappone a Natale.
Abbiamo già visto Tokyo, Kyoto, Nara e Nikko... che giro ci consiglieresti di fare?
Potremmo fermarci 10 giorni.

Grazie e ciao

Nyu Egawa ha detto...

In Puglia non ci sono risaie quindi vederle è sempre uno spettacolo interessante per me! xD

Giulia Pulerà ( GIULYBLADER ) ha detto...

bellissime foto e bellissimi paesaggi!
sto proprio facendon una storia a fumetti ambientata in Giappone in questo periodo! :)

Ciccola ha detto...

Ciao Titti quando sono stata a Osaka sono andata al Open-air Farm House. Dato che le case delle tue foto assomigliano molto a quelle che ho visto io mi chiedevo se fosse lo stesso posto.

White Blossom✿ ha detto...

Che buoni! Ho mangiato i soba kataki saltati alla piastra con verdure, gamberetti e branzino in un ristorante a Udine...
Dev'essere davvero piacevole mangiare gli spaghetti di grano saraceno dopo aver visto i campi con le piante fiorite che promettono un buon raccolto! E... dimenticavo che l'autunno è anche la stagione della fioritura delle cosmee... che belle tutte colorate!
In effetti passeggiare in un villaggio così riporta con la mente alle origini...
Grazie Titti, anche per questo viaggio!

Monica ha detto...

Non avevo mai fatto caso ai fiori del grano saraceno, effettivamente sono splendidi! E quegli spaghetti hanno un'ottimo aspetto, mi piacerebbe capire meglio la cucina giapponese..

L’angolo della casalinga, ricette veloci e facili

Beatris ha detto...

Scatti meravigliosi, mi hai fatto viaggiare con la mente e con il cuore!
Un abbraccio e buona giornata da Beatris

Algodão Tão Doce ha detto...

Olá querida, passei por aqui para agradecer sua doce presença
no meu cantinho.Obrigada !!!
AMO PASSEAR AQUI E APRECIAR SUAS LINDAS POSTAGENS!!!!
Abraços, Marie.

Titti ha detto...

@ Ely Volpe Artica,
sono contenta se ti sia piaciuto questo paese...

@ Ariano Geta,
infatti lo speriamo davvero...

@ Arwen Elfa,
grazie, infatti la passeggiata era molto piacevole...

@ Mirtillo 14,
sono contenta se ti sia piaciuto questo paesaggio...

@ Luigi,
ma la vendemmia! Vorrei vedere questo paesaggio...

@ AnnMeri,
neanch'io non lo sapevo... ma sono stati molto carini!

@ L'omino con la chitarra,
ma tornerete in Giappone!
Ai miei amici e conoscenti italiani sono piaciute Takayama, Kanazawa, Shirakawa-go, Hiroshima (Miyajima), Kurashiki... ma dipende dai gusti. Oppure vi consiglio di provare le terme giapponesi e i ryokan (alberghi tradizionali giapponesi) se non ancora non ci siete stati... che ne pensi?

@ Nyu,
invece io rimango commossa dalla vista degli oliveti...

@ Giulia Purelà,
ma una storia a fumetti ambientata in Giappone!

@ Ciccola,
ma ci sei stata! Non conosco altro posto simile a questo qui vicino, forse sarà lo stesso posto...

@ White Blossom,
ma hai assaggiato i soba!
A me piacciono molto i fiori di cosmee, spero anche a te...

@ Monica,
neanch'io non sapevo i fiori di grano saraceno...la cucina giapponese è molto diversa dalla vostra, ma spero che ti piaccia...

@ Beatris,
grazie!

@ Algodão Tão Doce,
Obrigado, também. Eu também gosto de andar
Tenha um bom dia

L'omino con la chitarra ha detto...

Quando siamo stati in giappone abbiamo sempre dormito inryocan od hosen. In un honsen abbiamo anche fatto una cena completa keyseki (si scrive così?).
Ora vado a vedermi i posti che hai citato su internet e guide.
Noi si pensava di andare a Sapporo... ma non so perché, non mi ispira... mi sembra un giappone meno giappone... bho

Titti ha detto...

@ L'omino con la chitarra,
secondo me a Sapporo in inverno fa troppo freddo...
invece stare al ryokan con l'onsen in inverno è bellissimo con i cibi squisiti.
Spero che vi troviate bene...