25 giu 2015

SARASOJU

I fiori di Sarasoju (camelie estive) sono proprio in piena fioritura.
Il Torinin è un tempio noto per il giardino di fiori di sarasoju. E' aperto al pubblico solo dal 15 al 30 Giugno di ogni anno.
I sarasoju erano gli alberi che si trovavano nel giardino del Budda e che alla sua morte, per il dispiacere sbocciarono all'improvviso tutti insieme, diventarono bianchi come gru e morirono. Per cui sono considerati i fiori legati al buddismo.
E perché sono i fiori di un giorno solo che sbocciano la mattina e cadono la sera, simbolizzano la fugacità della vita nostra.

Per noi giapponesi questi fiori sono molto popolari perché sono citati nell'inizio famosissimo di un romanzo epico giapponese del XIV C., Heike monogatari.
Le frasi che impariamo a memoria alla scuola sono...

"Il rintocco della campana di Gion, risuona di evanescenza e di instabilità di tutte le cose.
Il colore dei fiori di sarasoju, esprime una logica secondo cui le persone potenti inevitabilmente decadono.
La gloria di quelli che sono presuntuosi non dura a lungo, è come un sogno in una notte di primavera.
Quelli che sono vigorosi si estinguono alla fine, è come una polvere di fronte al vento..."
Sono in piena fioritura.
I fiori di colore bianco e giallo sono bellissimi in se stessi.
Ma anche caduti sul muschio del giardino, hanno una bellezza indescrivibile...
Il rosario buddista ricavato dal legno di sarasoju.
Non solo, nel tempio c'erano tanti tipi di fiori.
Le gardenie.
Un fiore di loto in boccio.
Lungo la via d'acceso al tempio i fiori di Ortensia erano in piena fioritura.
Il portone del tempio Myoshinji.
All'interno di questo portone, oltre ai vari palazzi del tempio, ci sono più di 40 templi subalterni. E anche il Torinin è uno di questi.
Come se l'intero quartiere è un tempio...
Il sermone di un monaco buddista era bellissimo...
Ai visitatori sono serviti una tazza di maccha (tè verde in polvere) e un dolce. Il dolce ha la forma di fiore di sarasoju. Prima l'ho assaggiato con gli occhi e poi con la bocca...

11 commenti:

Mirtillo14 ha detto...

Io queste camelie proprio non le conoscevo e mi piace il loro abbinamento con labrevità della nostra vita. Ciao

Mirtillo14 ha detto...

Credo che per i Giapponesi, sia un'arte quella di curare i fiori, ottengono dei risultati spettacolari. Credo che il Giappone sia un paese da visitare, io ne sto conoscendo un pò attraverso i post molto interessanti e con delle bellissime foto, che pubblichi .
Torni in Italia ogni tanto ? Ti manca l'Italia ?
Scusa le domande , sono una mia curiosità. Un saluto

Ariano Geta ha detto...

Altre foto bellissime e meraviglioso esempio dell'eleganza e della raffinatezza estetica dei templi giapponesi e dei loro giardini.
Mi hai fatto venire voglia di annusare delle camelie :-)

Arwen Elfa ha detto...

Bellissimo questo posto Titti e favolosi i fiori. Fantastiche Fotografie e fiori adorabili
Che voglia mi hai fatto venire di buttarmi con tutto il naso tra queste camelie ;-9
Grazie per le belle foto un bacione e buona continuazione di settimana
a presto

Ely Volpe Artica ha detto...

bellissimi sia i fiori che le parole..come mi piacerebbe un giorno visitare questo posto ^_^!!

Nella Crosiglia ha detto...

Titti cara i viaggi che ci fai fare sono delicati e specialissimi...questi templi in fiore assorbono tutta la magia che li contiene, queste gardenie cadute , la loro simbologia, il bellissimo fiore di loto e il the verde con il pasticcino ...meraviglioso , si respira aria di oriente e l'arte del chado è vicinissima..
Un abbraccio soave!

Nella Crosiglia ha detto...

Scusami Titti, ho detto gardenie, ma mi riferivo alle camelie....

Giulia Pulerà ( GIULYBLADER ) ha detto...

molto bello il rosario buddista! :)

Luigi ha detto...

incantevole questo affresco floreale Titti!!!
Buon week-end

White Blossom✿ ha detto...

Penso che i fiori bianchi siano i più eleganti. Il sarasoju è proprio un fiore speciale, anche quando cade è bello perché non sembra ancora appassito. E poi abbellisce il prato. Molto istruttive le frasi che fanno imparare ai bambini, si comincia presto a insegnare la saggezza!
Bello passeggiare in un quartiere di templi , circondati da tutti quei fiori!

Titti ha detto...

@ Mirtillo 14,
mi manca l'Italia molto e vorrei tornarci presto...

@ Ariano Geta,
mi è piaciuto questo giardino...

@ Arwen Elfa,
grazie!

@ Ely Volpe Artica,
sono felice che ti siano piaciuti...

@ Nella Crosiglia,
grazie! Sono felice se ti siano piaciuti.

@ Giulia Pulerà,
poi era molto grande!

@ Luigi,
grazie!

@ White Blossom,
infatti mi sono goduta di passeggiare...
Un abbraccio