28 giu 2013

QUATTRO ETTI D'AMORE, GRAZIE

Erica e Tea, le due donne radicalmente diverse, di nascosto, si spiano reciprocamente la spesa al supermercato e sognano la vita dell'altra, cioè quello che manca a se stessa.
Una è l'attrice famosa e affascinante, ma con grandi carenze emotive, e l'altra è moglie e madre perfetta che ha un posto in banca ma con la sensazione del "sottovuoto".

Capiamo bene che nessuna vita è perfetta, ma l'erba del vicino è sempre più verde...

Le due donne, osservando il carrello dell'altra e immaginando la vita dell'altra, alla fine fanno i conti con le proprie insoddisfazioni e i propri limiti...

E' un libro leggero e tutto al femminile. Ma mi è piaciuto.

5 commenti:

mariafelicia magno ha detto...

non l'ho letto...sembra molto carino..grazie per aver condiviso
baci

Nyu Sumeragi ha detto...

Vero.. l'erba del vicino è sempre la più verde.. xD

Beatris ha detto...

Amo leggere e solitamente in biblioteca scelgo un libro dall'ispirazione del titolo, e questo non mi sembra per niente male!
Lo cercherò e lo leggerò!
Buona serata e grazie del passaggio al mio blog!
Beatris

Pupottina ha detto...

strano che io non l'abbia letto. mi incuriosisce molto.

^_____^

Titti ha detto...

@ mariafelicia magno,
è un libro che mi è piaciuto!

@ Nyu,
questo libro suscita la mia simpatia...

@ Beatris,
spero che ti piaccia...

@ Pupottina,
infatti, ma spero che ti piaccia...