20 apr 2011

MENO DI ROMA...

Che pace... il cielo e' azzuro e gli alberi germogliano... Domenica mattina, ho acceso la tv facendo colazione tardiva... e ho visto i cronisti stranieri discutere sulla causa per cui i media stranieri hanno diffuso la situazione del Giappone cosi' diversa dalla realta'...

E un corrispondente di ANSA a Tokyo, Antonio Fatiguso ha detto: " E' colpa di governo giapponese incapace di comunicare. Nonostante che e' stata accertata la radioattivita' di Tokyo sei volte meno di quella ambientale di Roma gia' il 16 marzo, a Roma i turisti giapponesi sono stati scansati..."

E mi sono informata un po'...

"Roma e' sei volte piu' radioattiva di Tokyo. E' la sorpresa delle analisi effettuate dalla squadra della Protezione civile italiana nella capitale nipponica, resi noti dalla nostra ambasciata. I rilievi danno una radioattivita' di fondo sul tetto dell'ambasciata di 0.04 microsievert/ora. Il valore ambientale tipico della citta' di Roma e' di 0.25 microsievert/ora. Non ci sono isotopi che possono essere stati prodotti in un reattore nucleare e questo esclude al momento rischi a Tokyo. " - Ansa il 16 marzo-

Un articolo di ANSA del 16 marzo;
http://www.ansa.it/web/notizie/collection/rubriche_mondo/03/16/visualizza_new.html_1555192480.html
Le informazioni dell'Ambaciata d'Italia a Tokyo del 17 marzo; http://www.ambtokyo.esteri.it/Ambasciata_Tokyo/Archivio_News/InformazioniAiConnazionali_1703_1030.htm
Le informazioni dell'Ambaciata d'Italia a Tokyo del 30 marzo;
http://www.ambtokyo.esteri.it/Ambasciata_Tokyo/Archivio_News/InformazioniAiConnazionali_30032011_12_00.htm

Mi sembra che questa notizia non sia stata riferita bene all'estero... anzi', hanno continuato a trasmettere le immegini delle mascherine a Tokyo (le mettiamo per prevenire l'influenza o l'allergia per le pollini), dei supermercati vuoti (fenomeno passeggero), o dell'evasione da Tokyo (irreale)...
Nonostante che tutto era normale...

Queste notizie infondate hanno causato i pregiudizi contro i giapponesi e i prodotti giapponesi e fatto ristagnare l'economia giapponese e di conseguenza, impedisce di ricostruire la zona colpita...

E poi mi dispiaceva che i miei cari amici italiani erano rimasti spaventati troppo.

Alcuni mi hanno detto di scappare subito e venire da loro... altri mi hanno chiesto cosa mi mancava e mi hanno offerto di spedirmi qualsiasi cosa...
Gli sono stata molto grata ma...

E un personaggio televisivo americano residente a Tokyo, Daniel Kahl non poteva sopportare i media del proprio paese e ha mandato un messaggio tramite You Tube...
http://www.youtube.com/watch?v=tH7JYAphuTE&feature=related

Ma questo avrebbe dovuto farlo il governo giapponese...?

E anche proprio in Giappone, l'ignoranza sta provocando l'altra tragedia, la discriminazione contro i popoli di Fukishima...

Quando i fratelli di Fukushima trasferiti in una citta' vicino a Tokyo giocavano al parco, alcuni bambini del luogo gli hanno detto, "con loro saremo contagiati dalla radioattivita'"... E questi poverini sono tornati a casa piangendo...

I popoli di Fukushima sono rifiutati dagli alberghi quando vogliono prenotare la camera...

Incredibile, ma le cose che non devono essere accadute stanno accadendo... dobbiamo imparare a non credere le dicerie infondate...

A varie citta' (anche ad Osaka) sono arrivati tanti popoli dalla zona colpita e per fortuna sono stati accolti cordialmente e hanno cominicato la nuova vita...
Non ci sono tante cose che possiamo fare per loro, ma almeno accoglierli calorosamente se sono arrivati...

19 commenti:

tore&chiaki ha detto...

"E anche proprio in Giappone, l'ignoranza sta provocando l'altra tragedia, la discriminazione contro i popoli di Fukishima..." Questa è una cosa troppo triste ...:(((

Grazia ha detto...

Forse è una reazione comprensibile in un momento di paura, ma certo la discriminazione peggiora la situazione di chi ha già tanti problemi.Credo che tutto il vostro popolo si deve interrogare e decidere cosa poter fare per aiutare insieme e compatti tutti, proprio tutti coloro che hanno bisogno.Il governo però DEVE essere trasparente e non nascondere niente.Un caro saluto.Ho risposto anche ai tuoi commenti sul mio blog !!

Grazia ha detto...

Cara Titti, la tua icona era tra i miei follwers ma ora non la vedo più. Me ne sono sparite due o tre e cerco di capire cosa è accaduto.Ti va di controllare?In caso ripeti l'operazione. Grazie.

Luigi ha detto...

speriamo che passi presto tutta questa situazione Titti!!!

Un abbraccio e buona Pasqua

Nicus ha detto...

Ciao Titti

La notizia della radioattività di Roma maggiore di Tokyo era uscita. Ma se TV e giornali italiani ne hanno parlato, per la maggioranza delle persone è entrata da un orecchio e uscita dall'altro.

Le persone non cercano nemmeno di capire. Si limitano alla "sintesi" che sentono in TV.
Molti giustificano la cosa con la paura, ma la stupidità non è mai giustificabile.

Nei giorni scorsi cercavo di spiegare agli amici (e sul mio blog) di non ascoltare i nostri media, che stanno esagerando o inventando le notizie.
Purtroppo mi sono sentito dire: "alla fine il livello di gravità è come Chernobyl: vedi quindi che non esageravano?"
Cosa gli rispondi? Che non sanno nemmeno di cosa stanno parlando? Ci ho rinunciato...

Pupottina ha detto...

ciao Titti
che tristezza, questi problemi di informazione e di governo!!!
dovrebbero essere loro i primi a fare qualcosa

Lunaria ha detto...

Non so cosa dire...a quanto pare sono riusciti a confondere le idee delle persone!

Lady Boheme ha detto...

Un'informazione inesatta causa più danni della stessa radioattività!!!
Un abbraccio mia cara, a presto

Passiflora ha detto...

i meccanismi dell'informazione putroppo non sono sempre trasparenti, e le autorità spesso fanno sentire il loro peso sui media. Mi piace leggere il tuo punto di vista, per fortuna esiste la rete. un abbraccio

l'onorevole carpa ha detto...

A volte i giornali, passano delle notizie davvero assurde e distorte e questo è davvero brutto :(
Le persone dovrebbero avere il buon senso di informarsi da più fonti.....
Tuttavia trovo molto più triste discriminare chi stà vivendo una situazione tanto difficile :(
Sono sicura però che questi saranno solo dei casi isolati ;)

Francesca ha detto...

Uff! Non ci capisco più niente! C'è molta differenza tra quello che racconti tu e quello (ormai poco) che si sente nei tg italiani. E' da un bel pò di tempo che mi son resa conto che più che riportare le notizie così come stanno, i giornalisti si danno al sensazionalismo. Meglio leggere le notizie direttamente da chi sta vivendo la situazione! Buona giornata :)

Grazia ha detto...

Cara Titti. Qui sono le 2 di notte ed è già Pasqua.Per voi non è una festività ma faccio a tutto il Giappone comunque tanti auguri per il futuro.Un abbraccio.

Kami no Kuni ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
パオロ ha detto...

Ciao Titti! Sono contento che stai ritrovando pace e serenità^_^

La notizia di Roma più radioattiva di Tokyo la lessi tempo fa.. ed è vero non gli è stato dato risalto.. le tv e i giornali erano più occupati a fare catastrofismo per vendersi meglio..

Qua ndo ho sentito delle discriminazioni verso gli abitanti di Fukushima in Giappone ci sono rimasto molto male. Considero i giapponesi un popolo unito e solidale.. per questo mi sono sentito un pò turbato.

Ciao Titti a presto!

パオロ ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
I Sapori di Romagna ha detto...

Ciao Titti!
Come ha giustamente scritto una ragazza poco sopra, per fortuna c'è la rete!
Io non ascolto quasi più le notizie dei telegiornali italiani, da quando ci hai messo in guardia riguardo a questo problema. Ascolto volentieri solo Pio D'Emilia, inviato in Giappone di Sky TG24 (mi sembra bravo e molto sensibile ai problemi della popolazione), oltre alla bravissima reporter Titti! Con obiettività e razionalità ci presenti la situazione "da dentro" e ci permetti di capire meglio cosa sta succedendo, grazie!

ps. stiamo ultimando i lavori di ristrutturazione... appena tutto è finito ti invio qualche foto! In attesa di ospitarti! ;)

Baci!
Linda

Titti ha detto...

@ tore& amp;chiaki,
infatti... sono rimasta delusa molto...

@ Grazia,
mi dispiace che non sapete "la verita7" a causa delle notizie distolte...
p.s. non capisco la causa dei problemi della tua pagina...

@ Luigi,
speriamo!

@ Nics,
ero stanca di sentire le notizie distolte, ma ora penso cosi'; basta che ci sono alcuni che capiscono... come te e gli miei amici...

@ Pupottina,
infatti, ma sono incapacissimi...

@ Lunaria,
ma forse qualcuno poteva fermarli...

@ Lady Boheme,
hai ragione!

@ Passiflora,
grazie, per fortuna c'e qualcuno comprensibile come te...

@ l'onorevole carpa,
spero anch'io che siano i casi isolati...

@ Francesca,
grazie...per avermi capito... sono fortunata di aver gli amici comprensibili...

@ Paolo,
purtroppo anche noi abbiamo tanti difetti...

@ Linda,
sono contenta che la vosta casa sia completata...
Aspetto le foto!

cbaker ha detto...

Cara amica, noi in Italia le notizie di tv, radio e stampa le filtriamo.I media per vendere più giornali o spazzi pubblicitari hanno necessità di notizie ad effetto.Se vuoi notizie vere , chiedi agli amici. Ciao,ciao
Carlo

Titti ha detto...

Ciao Carlo,
grazie per un bel consigio!