20 apr 2011

IL PADIGLIONE D'ORO

E' il capolavoro di Mishima...

Nel 1950, un giovane monaco apprendista ha appicato il fuoco a uno dei maggiori monumenti dell'arte giapponese, il padiglione di un celebre tempio buddista di Kyoto di 14esimo secolo.

E Mishima ha raccontato questo clamoroso gesto fedele alla cronaca tranne la scena finale.

L'avevo letto in giapponese, quando ero studentessa del liceo,
e stavolta l'ho letto in italiano, ma sono rimsata sopraffatta lo stesso dalla potenza e dalla bravura del suo stile...

5 commenti:

Nyu ha detto...

Sembra interessante, penso che lo comprerò! :)

Anonimo ha detto...

Voglio leggerlo anche io...mi hai incuriosita tantissimo.

Annalisa*

Pupottina ha detto...

questo genere di libri mi affascina e bisogna avere la mente predisposta a recepire e a comprendersi

Lunaria ha detto...

Di Yukio Mishima io sto leggendo "Confessioni di una maschera"

Titti ha detto...

@ Nyu,
infatti, e' molto interessante...

@ Annalisa,
allora buona lettura...

@ Pupottina,
non sono sicura se ti piaccia, ma comunque e' molto interessante...

@ Lunaria,
invece non lo conosco.. ma mi informero'...