25 gen 2011

DORAYAKI ORIGINALE?

Dorayaki caratteristico.
Il Dorayaki e' un dolce tipico giapponese, in genere composto da due pan di spagna sottile e riempito in mezzo di marmellata dei fagioli rossi. E' famoso come il dolce favolito di Doraemon.

Ma a Kyoto, in una pasticceria tradizionale "Sasayaiori", esiste il Dorayaki molto caratteristico.

Quello generale si chiama "Dorayaki" perche' la sua forma assomiglia a "Dora" (gong di bronzo),
ma questo di Kyoto viene chiamato cosi' perche' veniva cotto su "Dora" scaldato (gong di bronzo).
Verso la meta del 19esimo secolo, questa pasticceria fu chiesta dal tempio "Toji" di inventare qulache dolce per i monaci.
E fu inventato questo dolce, ma per poter prepararlo anche in tempio, questo pasticciere penso' di utilizzare "Dora" di tempio invece della piastra di ferro.
Questo dolce fu cosi' buono che piacque subito non solo ai monaci, ma anche ai popoli.
Ma prepararlo non fu facile e decise di prepararlo solo un giorno al mese, il 21 che e' l'anniversario della morte di Kukai (monaco fondatore di questo tempio e della scuola buddista "Shingon").
Anche adesso questo dolce si vende solo il 20, 21, 22 di ogni mese e solo ai negozi di questa pasticceria di Kyoto
Prima di affettare, e' avvolto di guaina.
Anche il gusto e' molto caratteristico, e' interessante provare tutti e due...

13 commenti:

Clau nel garage ha detto...

che coa curiosa, un dolce mensile! ciao! ;-)

Clau nel garage ha detto...

ciao Titti! ho letto qualcosa sulla cerimonia giapponese del tè, ma tu sei sicuramente più esperta! :-D

Luigi ha detto...

interessante...
dove posso trovarlo???

Pollina ha detto...

Che carina questa cosa!
Adoro il giappone!
baci baci

mark ha detto...

Ogni cosa nel tuo paese è legata ad un aneddoto una storia...è una cosa meravigliosa

Meg ha detto...

Bellissimo blog, molto interessante e poi amo il Giappone! le tue foto sono stupende! e poi ho visto che pubbliche le ricette giapponesi, stupendo amo la cucina straniera! sono tra i tuoi sostenitori e ...sei stata anche nella mia città Bari ^^ bacioni

AnnMeri ha detto...

I Dorayaki mi piacciono molto e sarei davvero curiosa di assaggiare quelli caratteristici ^^
Ciao ^^

パオロ ha detto...

adoro i Dorayaki. Sono tra i miei dolci preferiti.. peccato che qui in italia se ne trovino solo surgelati e di bassa qualità :(.

Vorrei tanto assaggiare questo "originale" di Kyoto.. dovrò fare in modo di riuscire ad essere in città per quei giorni del mese nel mio prossimo e ancora ipotetico viaggio..

Grazie delle preziose informazioni!!

A presto!!

mark ha detto...

Dimenticavo vivo ad Ischia..;-)

-debby- ha detto...

Wow, molto interessante! non sapevo di questo dolce! vorrei proprio assaggiarlo! :)

Anonimo ha detto...

Ciao Titti è la prima volta che ti scrivo..ho trovato il tuo blog per caso.Son stato due anni fa in Giappone è mi ha molto affascinato...e ho assaggiato i dorayaki davvero ottimi!!wow ma sai che hai visitato più città in Italia di me?:)ma quante volte sei stata?ho visto che hai visitato la mia città Trieste!!ciao saluti!!Davide

Anonimo ha detto...

Cara Titti,
il tuo blog e le tue fotografie sono davvero molto belli, brava!
Mi ha fatto tanto piacere scoprire come una persona di un paese tanto lontano possa essere così innamorata dell'Italia, che infatti è un paese bellissimo!
Così mi sono messa a leggere moltissimi dei tuoi post.
Scrivi benissimo!
Poi ho letto una cosa terribile: in tutte le città italiane che hai visitato (tantissime!) hai incontrato persone gentili e cordiali tranne che nella mia. Ho letto infatti che a Forlì, dove abito, sei stata trattata in pessimo modo in stazione, negli uffici e anche dalle persone per strada.
Ho provato tanta vergogna. La nostra zona è famosa per il turismo e la buona "ospitalità romagnola" e poi succedono queste cose? Sono allibita.
Ti chiedo scusa per questo, anche a nome dei miei concittadini (che sono stati davvero zoticoni, non so se conosci questa parola... ma credimi, anche qui ci sono persone gentili e per bene!).
Spero davvero che un domani tu possa avere occasione di cambiare idea sulla mia città e mi impegno in prima persona ad accoglierti nel migliore dei modi se ti capiterà mai di ripassare da queste parti!
Un bacio!
Linda Mambelli

Titti ha detto...

@ clau nel garage,
sta molto bene con il te' verde...

la cerimonia del te' e' molto particolare... tutta calma e tranquilla... mi piace molto...

@ luigi,
il negozio si chiama "Sasayaiori" a kyoto, il 20, 21 22 di ogni mese...

@ pollina,
grazie, adoro l'italia!

@ mark,
beato te... vivere in un isola bellissima sopratutto con il clima mite... sono stata a capri, ma non ischia... un giorno vorrei visitarla...

@ meg,
grazie per il nessaggio,
sono appassionata di puglia e a bari sono stata varie volte e mi sono trovata molto bene...
ora mi manca molto...

@ annmeri,
infatti questo dorauaki e' molto caratteristico... e la sua storia mi e' piaciuta ...

@ paolo,
e' il 21 di ogni mese al tempio Toji c'e il mercato "Daishi ichi"... e' molto interessante...

@ -debby-,
sono popolari dai bambini agli anziani... spero che ti piacciono...

@ davide,
grazie per avermi scritto,
sono contenta che ti sia trovato bene qui...
io a trieste sono stata l'anno scorso e mi sono trovata benissimo... vorrei tornarci presto...
sono cosi' innamorata d'italia e ci sono stata gia' 15-6 volte...
ma vorrei vivere in italia...

@ linda mambelli,
grazie per avermi scritto, mi ha fatto piacere...
infatti, durante quel viaggio mi e' capitata qualche brutta cosa, e sono rimasta un po' delusa perche' non mi era mai capitata questa cosa prima...
ma non solo, a forli' ho passeggiata molto bene e queste cose erano accadute per caso...
non chiedermi scusa quindi, forli' era carina e non ho nessuna cattiva impressione sulla tua citta'... ed un giorno vorrei tornarci...
grazie e un bacione