07 lug 2008

TANABATA (UNA FESTA DEL ' LUGLIO)


Oggi e' Tanabata. Si tratta di una tradizionale festa giapponese. Ogni anno si festeggia il 7 luglio quando le stelle di Vega e Altair si incrociano nel cielo.
Si festeggia secondo una leggenda in cui si racconta la storia di due stelle: il pastrello Hikoboshi (Altair) e la tessitrice Orihime (Vega) si innamorarono ma sono separati dalla Via Lettera e possono incontrarsi solo una volta all' anno (il 7 luglio) quando il cielo e' sereno. Per propiziare il bel tempo, la gente appende ai rami di bambu' i biglietti con il nome delle due stelle e quelli dei membri della famiglia, a volte vi esprimono i loro piccoli desideri.
Purtroppo questa festa cade spesso durante la stagione delle piogge (questo anno insolitamente e' gia' passata alla maggior parte in Giappone), e raramente possono incontrarsi... che triste...

Da bambina, ero sempre preoccupata se facesse bel tempo quella sera e se loro potessero incontraresi...
Purtroppo adesso ci sono le nuvole, spero che tutte passino la sera in qui le stelle brillano...
sasakazari: tanti biglietti appesi dai rami di bambu'

8 commenti:

Nana ha detto...

che romantico^^

io ho questa storia in cassetta per bambini...già da piccola ero stregata dalle vostre leggende^^

goditi la festa allora titti cara^^

bacio!

Pupottina ha detto...

ehi ciao! a luglio si festeggia?
qui si crepa per il caldo...
tu tutto bene?
grazie che ogni tanto vieni a trovarmi.... ciao e buon pomeriggio

Andrea ha detto...

E' davvero uno dei racconti più tristi della cultura popolare giapponese, però anche molto romantico ^^
A chi interessa suggerisco il libro Fiabe Giapponesi della Einaudi, alcune sono davvero molto belle...
La mia preferita è "la sposa di neve" ^^

Titti ha detto...

ciao nana,
che sorpresa, avete la cassetta di questa storia...
purtroppo quella sera c'erano le nuvole e non sonon potuti incontrarsi... devono aspettare ancora un anno...che triste!
ti abbraccio

ciao pupottina,
sto bene a parte il caldo...
buon pomeriggio

ciao andrea,
sono curiosa del quel libro...
lo cerchero' ad agosto in italia...
quando ero bambina ho paura di "la sposa della neve"...

Andrea ha detto...

Paura della sposa di neve?
Effettivamente è una storia un pochino inquietante però la trovo anche molto romantica in un certo senso...

Emi ha detto...

@titti: non è che la fanno apposta nel periodo delle piogge questa festa?
ciao cara e a presto da emi

Emi ha detto...

@titti: non è che la fanno apposta nel periodo delle piogge questa festa?
ciao cara e a presto da emi

Titti ha detto...

ciao andrea,
la sposa della neve e' "yukionna" in giapponese? rabbrividivo quando ho letto questa storia...

ciao emi,
questa festa cade proprio nella stagione delle piogge, ma questa coincidenza e' per caso...
ciao e buon fine settimana...