05 nov 2010

LA REGINA DELLA CASA

Da quando ho vito questo libro al blog di Pupottina, non vedevo l'ora di leggerlo...

Scorre molto veloce... A dire il vero, questo tipo di leggerezza non mi va a genio, mi sembra irreale che un'avvocatessa bravissima diventa la governante anche se per errore, ma in questo momento, mi e' andato molto bene... anzi' mi ha aiutato a distrarmi...

Dopo la morte dell'altro nonno a cui ero molto legata, sono un po' giu', ma immergendomi nel mondo allegro di questo libro, ho potuto fuggire la realta'...
Samantha mi ha fatto sorridere, mi ha tirato su e mi ha portato via al bellissimo paese di Cotswolds che sognavo da un po' di tempo...

E prima di tutto, la sua forza, cioe' il suo atteggiamento progressivo con cui affronta sempre le difficolta' mi ha incoraggiato...

4 commenti:

l'onorevole carpa ha detto...

I libri di Sophie Kinsella sono davvero degli ottimi passatempo ;)

Clau nel garage ha detto...

l'ho letto anche io qualche mese fa, non sarà il libro del secolo, ma è carino e divertente, ogni tanto un po' di leggerezza non guasta :-)
ciao Titti!

Pupottina ha detto...

grazie di avermi citata... sono letture leggere, non bisogna sempre piangere disperati alla fine del libro, ma si può piangere per le troppe risate mentre lo si legge...
sì, è irreale, a volte bisogna evadere con le emozioni o i casini altrui ;-)

^___________^

Titti ha detto...

ciao l'onorevole carpa,
infatti, mi sono divertita!

ciao clau nel garage,
infatti, spesso abbiamo bisogno di qualcosa di leggero...

ciao pupottina,
grazie per avermelo presentato (anche se non volontariamente)... mi sono divertita tanto!