13 lug 2010

DONNA ALLA FINESTRA

La crisi consolida la famiglia oppure la famiglia si unisce forte in crisi...?
Marito e moglie che salvavano le apparenze, figlia che equivocava, figlio viziato,
o padre e figlio che soffrivano la solitudine, marito e moglie che non erano in confidenza...
E i mali si infilano tra loro e i legami sono rafforzati senza accorgersene...
I mali non possono distruggere i legami famigliari se la famiglia li affronta compatta...

5 commenti:

Donkuri ha detto...

ciao grazie per i commenti sul mio blog :D io sto bene adesso sono libera dal lavoro e posso godermi l'estate!Tu come stai?In questo momento stai lavorando?

パオロ ha detto...

Ciao Titti.. complimenti leggi davvero molto!! Brava!!!

Titti ha detto...

ciao donkuri,
ora sto lavorando molto, perche' tanti italiani arrivano in questo periodo...

ciao paolo,
grazie, sono quasi "malata" della lettura...

Pupottina ha detto...

è vero! in famiglia bisogna affrontare tutto insieme....
sono d'accordo

Titti ha detto...

ciao pupottina,
questo libro non e' molto impressionante per me, ma ho capito molto bene quello che voleva dire l'autorice...