30 nov 2009

PAROLE - n.4

SHITSUREISHIMASU “Shitsurei” di “Shitsureishimasu” rappresenta una mancanza di buone maniere, e significa esser scortese. E in genere “Shitsureishimasu” si usa o per chiedere scusa o per congedarsi. Per esempio quando si entra nella camera di qualcuno, si dice “Shitsureishimasu. In questo caso rappresenta un sentimento spiacevole di disturbo. E quando si chiede qualcosa a qualcuno, gli si preavvisa di disturbarlo e si chiede scusa in anticipo dicendo “Shitsureidesuga ...”. O semplicemente si chiede scusa per qualcosa che ha fatto o sbagliato dicendo come “Taihen Shitsureishimashita”. O “Yabun Shitsureishimasu (mi spiace disturvarLa a quest’ora di notte, ma...), “Totsuzen no otegami Shitsureishimasu (Mi dispiace scriverLa all’improvviso), o quando si passa davanti a qualcuno “Cyotto Shitsureishimasu (Permesso)”... in questi casi lo si usa come una parola per chiedere scusa.
E se si dice come “Shitsureishimasu” quando ci si congeda da qualcuno, lo si usa come un tipo di saluto. E se si dice “Osakini Shitsureishimasu”, si saluta per congedarsi e anche si chiede scusa per andarsene prima. O si dice “Chotto Shitsureishimasu” quando ci si assenta un po’, come da una riunione.
Nella vita lo usiamo come una sorta di saluto senza pensare al suo significato originale, sopratutto nella vita ufficiale o con le persone piu’ anziane, e invece di “Mi scusi", "Permesso"," Ciao", "Arrivederci", "Ci vediamo" o "A domani”, “Shitsureishimasu” e’ piu’ formale e da l’impressione cortrese a quello che lo usa...

5 commenti:

francy ha detto...

しつれいします!
こんにちは チッチさん、げんきですか
E' da un po' che non passavo più a trovarti, scusami!
Tornerò presto: promesso!
さようならまたね!

Pupottina ha detto...

ciao Titti, l'essere scortese è qualcosa di inaccetabile, ma al giorno d'oggi sono sempre più le persone egoiste, maleducate o che non ci fanno nemmeno caso alle buone maniere...

パオロ ha detto...

molto interessante l'uso della parola "shitsurei".. ha davvero molte sfumatura di significato

Shimazu ha detto...

Mi rendo conto, anche grazie a te, Titti, che la lingua è davvero una creatura molto dinamica: le parole cambiano e vengono sostituite molto velocemente.
Anche questa parola è molto bella, viste le tante sfumature che ha. Mi piacciono molto, poi, tutte le parole che suonano di "antico". E anche questa, ad esempio, me la posso figurare facilmente mentre la pronuncia qualcuno in un vecchio film di samurai =P

Titti ha detto...

ciao francy,
da tanto tempo... sono contenta che stai bene...

ciao pupottina,
infatti...siamo diventati scortesi sempre di piu' in questa epoca indaffarata... mi dispiace molto...

ciao paolo,
se ti capita il caso, prova di usarlo... sembreresti piu' cortese...

ciao shimazu,
hai visto tanti film di samurai!
questa parola la usiamo molto spesso ancora oggi, sopratutto nella vita uficciale... prova di usarlo anche tu!